Recensione Nokia 6 – Bella estetica con il cuore del Nokia 5

Recensione Nokia 6 – Bella estetica con il cuore del Nokia 5

 

NOKIA 6 – Bella estetica con il cuore del Nokia 5

CONFEZIONE:

Abbiamo una confezione standard: Alimentatore 5V-2A , cavo dati/ricarica, auricolari di colore nero, spilletta per il carrellino della nano-sim ed una guida rapida.

 

QUALITA’ SMARTPHONE:

Niente da dire, un dispositivo bello da vedere, ben costruito con rifiniture pregiate. La fresatura del bordo, eseguita sia sul lato frontale che sulla parte posteriore, è veramente la ciliegina sulla torta, BRAVI!  Condivido appieno anche l’idea di posizionare le antenne posteriormente agli estremi, superiore ed inferiore, non spezzando la linearità della faccia posteriore del dispositivo. I materiali utilizzati sono in effetti due: alluminio per il corpo e frontalmente abbiamo il vetro con rifinitura 2.5d, il bordo è in tinta con la parte posteriore e sembra resistere molto bene ai graffi non perdendo la sua colorazione originale anche dopo diverso tempo di utilizzo.

 

HARDWARE:

Le note dolenti sono tutte qua… Perché HMD ha creato Nokia 5 e Nokia 6 differenziando l’hardware dei dispositivi in pratica solo con un display più grande? Sono due telefoni più che fratelli infatti condividono moltissimo. A muovere il tutto è ancora una volta lo Snapdragon 430 con GPU Adreno 505. Lo stesso processore del Nokia 5, per carità un processore che si difende nella fascia bassa del mercato ma forse è proprio questo il problema il Nokia 6 non dovrebbe essere un medio gamma? La memoria RAM ammonta a 3GB accoppiata ai 32GB della memoria interna con la possibilità di espanderla fino a 256GB. La vera novità è il display da 5.5’’ con risoluzione Full-HD e qui sorge un dubbio: Paradossalmente avendo un display più risoluto la GPU potrebbe fare più fatica rispetto al Nokia 5 rendendo meno prestante questo Nokia 6? La risposta è SI per la teoria, vedremo che invece nei fatti non si tramuta in un vero e proprio svantaggio. La fotocamera principale è da 16Mpx F2 con Flash Dual led, quella frontale è da 8Mpx e permette di registrare video in Full-HD a 30fps. La connettività comprende il WiFi single band, Bluetooth 4.1, NFC, A-GPS/Glonass e la porta per la ricarica è di tipo Micro USB. Presente la Radio FM, il lettore d’impronte ed una batteria da 3000 Mah.

 

NEL DETTAGLIO

Display:

Unità di tutto rispetto, un bel display da 5.5’’ con tecnologia IPS e una risoluzione di 1920x1080pxl, quindi un classico Full HD. Confermate le ottime sensazioni avute con Nokia 5, la luminosità massima è molto alta, la resistenza alle impronte altrettanto alta, si fa usare con piacere senza protezioni di sorta. Il vetro 2.5d dona migliore piacevolezza d’utilizzo, maggiormente quando effettuiamo swipe dai bordi. I colori è vero non sono particolarmente carichi ma è comunque IPS e quindi possiamo tranquillamente accettare la cosa. Senz’altro mi sento di promuovere questo display.

Voto 8.5

 

 

Fotocamera:

da block
Zeen's Automatic Middle Of Content Ad Feature

Mi è sembrato di trovarmi di fronte Dr. Jekyll e Mr. Hyde… una fotocamera (quella principale) dai due volti e non sono riuscito a comprenderla fino in fondo. Questo sensore da 16Mpx con apertura F2 si comporta bene negli scatti, di giorno può dare tante soddisfazioni con foto nitide, luminose e ben bilanciate. Con scarsa illuminazione sarà un po’ meno prestante ma nessuno griderà allo scandalo considerando la fascia d’appartenenza del dispositivo. I video li ho reputati gravemente insufficienti. Fatica a mettere a fuoco ed anche con forte illuminazione c’è rumore video. Il giudizio potrebbe essere inquinato da un problema hardware del mio esemplare ma in mancanza di prove devo segnalare la cosa. L’ho utilizzato in diverse occasioni ed il comportamento è stato il medesimo. La fotocamera frontale, è un’unità da 8Mpx, si comporta bene senza gravi problemi, la una fotocamera da utilizzare per le vostre videochiamate e qualche selfie. Per via dei video devo per forza di cose scorporare il voto.

Voto Foto 7.5

Voto Video 4.5

 

Connettività

Veramente una dotazione completa senza sulla da ridire. Completa perché abbiamo Wi-Fi (single band), bluetooth 4.1, NFC, Radio FM, GPS, OTG, espansione di memoria e jack da 3.5’’. Certo il Wi-Fi è solo single band, supporta quindi solo la banda 2.4Ghz, però in questa fascia è accettabile. La presenza molto gradita della Radio FM è segno di continuità per Nokia poiché è presente in tutti i suoi dispositivi. Comoda anche l’espansione della memoria e la presenza, graditissima, del jack audio alla faccia di chi lo toglie per non gravare sullo spessore (e poi crea smartphone spessi come i predecessori ndr).

Voto 8.5

 

Software

Punto forte del brand Nokia del nuovo corso. Super aggiornato e sempre sul pezzo, questo Nokia 6 infatti è aggiornato ad OREO, quando molti top ancora aspettano l’aggiornamento, ed è aggiornato alle PATCH del 1° Marzo. Un plauso quindi al Brand che dopo aver dichiarato che tutti i prossimi smartphone saranno commercializzati con Android GO e quindi saranno super aggiornati con tempi rapidi, ha già cominciato su questa scia. Il software è molto basico, ha tutte le funzioni di Android stock nulla più. Come già segnalato per Nokia 5, nemmeno Google utilizza android nudo e crudo ma lo disegna a pennello sui propri smartphone. Ci sono funzioni basiche da implementare per facilitare gli utenti meno smaliziati infatti con OREO è arrivata finalmente la percentuale nella barra di stato presenza molto gradita. Speriamo di continuare a vedere aggiornamenti tanto rapidi anche per i prossimi mesi dando così una brusca frenata alla tanto odiata Frammentazione del panorama Android.

Voto 7 (dopo Oreo)

 

Autonomia

Un giorno si ma due no! È questo quello che viene fuori dai test su questo Nokia 6. Utilizzandolo in una classica giornata riuscirete senza problemi a concluderla ed andare a dormire con un po’ di carica residua, non abbastanza però per cui sarà pressochè obbligatorio ricaricarlo per affrontare un’altra giornata. Durante il weekend invece questa forbice si allarga e con utilizzo blando potrete estendere l’autonomia sensibilmente. Devo dire che ha un consumo in standby quasi nullo, sintomo che l’ottimizzazione è buona ed il software lavora bene con questo hardware. Occhio ad escludere le app di messaggistica dal risparmio energetico in background altrimenti potreste non ricevere le notifiche.

Voto 7.5

 

Conclusioni

E’ un dispositivo che può avere senso per chi cerca massima qualità costruttiva, ottima robustezza e design dalle forme nette. Il prezzo di partenza era 259 euro, ora ridotto a circa 205 su Amazon Italia, senz’altro più abbordabile ma si scontra con avversari più moderni a livello hardware.

Vi lascio comunque il link per acquistarlo da Amazon: Link Amazon

 

Altre storie
L’Hub DEFINITIVO per MACBOOK e non solo! – INATECK HB9001