|Recensione| Smartband AGPTEK – La batteria la fa da padrona

Smartband AGPTEK – La batteria la fa da padrona
Questo smartwatch è un prodotto orientato allo sport, ma che in questo senso ha una mancanza piuttosto grave: il sensore dei battiti. Sorvolando (più di uno di voi potrebbe non acquistarlo solo per questo) su questa mancanza andiamo ad analizzare il prodotto nella sua interezza. Il design mi piace! Gli orologi sono circolari, e seppur questo abbia un display rettangolare, non rinuncia alla forma da orologio classico. Plauso all’azienda perchè non digerisco gli orologi dalle forme squadrate. Il display appunto è rettangolare, ha le scritte di colore azzurro ben visibili in condizioni normali e di buio. Un pò di sofferenza si avverte sotto la luce diretta, però riuscirete a vedere l’ora anche in quel caso. Nessun tasto fisico è presente. Abbiamo l’unico tasto soft touch nella parte bassa sul fronte, e con un tocco andremo a visionare le statistiche, mentre con un tocco prolungato entreremo nelle impostazioni e funzioni avanzate, come lo scatto da remoto ed il riavvio del dispositivo. Prodotto che stupisce in termini di durata della batteria. L’ho utilizzato, infatti, in maniera intensiva per ben 5 giorni e mezzo, senza spegnerlo, e con tutte le funzioni attive. Il collegamento avviene via bluetooth attraverso l’app proprietaria, che scaricherete tramite il qr code stampato sul retro della confezione. Le notifiche sono limitate a poche app ed è una scelta accettabile se consideriamo il pubblico a cui si rivolge. Prettamente uso sport, infatti a supporto abbiamo il GPS che traccerà la nostra attività. Le funzioni sono: Pedometro, calcolo delle calorie bruciate, distanza percorsa, monitoraggio del sonno, riconoscimento di più sport, funzione Anti-perdita, sveglia, controllo remoto di musica e fotocamera. Ha la certificazione IP67 ed è compatibile con Android, dalla versione 4.3 e con IOS 7.0 in poi. Le dimensioni sono perfette, a mio modo di vedere. Per chi non volesse utilizzarlo come orologio, l’azienda ha incluso nella confezione un adattatore per utilizzarlo come ciondolo, in questo modo potrete lasciare liberi i polsi ed usufruire ugualmente delle funzioni di questa smartband. Insomma: se riuscirete a soprassedere sulla mancanza del lettore di battito cardiaco, questo prodotto è utilissimo e funzionale, ma soprattutto ha una batteria ottima.
Link Amazon

Altre storie
|Recensione| Soundbar Lonpoo 10W per pc, smartphone e tv