|Recensione| Termometro Koogeek Smart IR

|Recensione| Termometro Koogeek Smart IR
Prima di testare questo Termometro Koogeek ero titubante poichè in rete ci sono recensioni contrastanti, inoltre in famiglia abbiamo sempre usato i classici a mercurio e i nuovi elettronici ascellari. Insomma non partiva proprio nella migliore situazione questo termometro. Però sia il marchio che ho conosciuto con la loro bilancia smart, un pò la curiosità di provare questo tipo di prodotto ho deciso di testarlo. La confezione come di consueto, per i marchio koogeek, è in cartone molto semplice e con la sola scritta sulla parte superiore che mostra il nome dell’azienda. All’interno troviamo semplicemente il termometro e dei manuali d’istruzioni. Il termometro è già dotato della batteria da 3V la classica batteria a bottone. Sul manuale troverete anche il QR code per scaricare l’app e collegare il termometro tramite bluetooth a smartphone o tablet, tuttavia questa funzione non è essenziale per il funzionamento dell’apparecchio. Infatti pronti via, tolta la linguetta della batteria, possiamo utilizzare il termometro scegliendo tra 2 modalità: Misurazione della temperatura sulla fronte oppure nell’orecchio. Ho eseguito le prime misurazioni e in contemporanea misuravo col mio fidato termometro ascellare della PIC, ebbene le temperature coincidevano perfettamente. Ho quindi associato il prodotto con l’app e funziona tutto come ci si aspetta, dati sincronizzati in live e storico delle temperature diviso per utente. Insomma buona esperienza. Ho avuto modo anche di testarlo in un caso di febbre su un neonato, ebbene la temperatura è stata misurata perfettamente ed il valore anche stavolta coincideva con il termometro ascellare. Non posso che ritenermi soddisfatto del prodotto e consigliarlo. Allego delle foto dimostrative.
Vi lascio il link del prodotto su Amazon: Link Amazon

Altre storie
Perchè acquisto da Amazon …